Bugan Coffee Lab: miglior Caffetteria d'Italia 2022

17 Dicembre 2022 Iniziative Commenti
Al Palaghiaccio di Milano primo posto per il noto locale di Città Alta al premio Barawards


Grande traguardo per Maurizio e Sonia Valli, Ines Del Prato e tutto lo staff di Bugan Coffee Lab: il 12 dicembre scorso si sono aggiudicati il prestigioso premio Barawards come miglior caffetteria italiana 2022. Arrivato dopo anni di grandi sacrifici e studio, porta Maurizio Valli e la sua famiglia all'apice di un successo, a detta loro, inaspettato. Si tratta di un riconoscimento unico e che si avvale del giudizio sia del pubblico (20%) sia di una giuria composta da professionisti del settore (80%).
Le radici del Bugan Coffee Lab affondano nel Buganville Caffè di S. Bernardino, dove Maurizio Valli inizia la sua carriera. La passione per il caffè lo porta a studiare a fondo la materia prima di cui si occupa e a iniziare a tostare in proprio. Partecipa anche ai campionati nazionali di questa bevanda, ottenendo già da subito ottime posizioni.
Nel 2014, assieme alla sorella Sonia, decide di aprire il Bugan Coffee Lab in Via Quarenghi a Bergamo. Curiosità: il nome del locale nasce dalla contrazione di "Buganville", il suo primo locale (Maurizio ha anche il pollice verde e non vuole abbandonare del tutto il nome di questo arbusto dai fiori molto particolari). Trasferisce la sua passione per il caffè anche alla moglie, alla madre, oltre che alla sorella e al suo staff, tanto da creare un team di prestigio e si fa conoscere grazie al primo posto come miglior barista dell'anno nel 2015 per la rivista Bar Giornale (Barawards).
Nel 2019 apre il Bugan Coffee Lab sulla Corsarola, in Città Alta. I due locali sono a sé stanti: il primo, oltre a offrire ai clienti svariate tipologie di caffè di alta qualità, ospita un laboratorio di microtorrefazione artigianale e una sala in cui si tengono corsi specifici di formazione per baristi e appassionati; il secondo, più ridotto in dimensioni, ma specifico nel proporre esperienze sensoriali uniche nel loro genere. Non si tratta, infatti, di una banale caffetteria. Chi entra sa che deve prendersi del prezioso tempo per ascoltare la storia sulla provenienza dei chicchi e avventurarsi con lo staff del locale in un percorso gustativo davvero originale. Una sorta di community in cui il dialogo tra baristi e clienti porta a un interessante scambio di idee sensoriali.
Il Bugan Coffee Lab acquista prettamente chicchi di caffè stagionali in microlotti ed effettua la tostatura direttamente in Via Quarenghi. E' difficile ritrovare la stessa tipologia di caffè più volte di seguito: dovrete aspettare la stagione successiva per assaporare il gusto che più vi è piaciuto. E non solo: il caffè matura col tempo come il vino. Perciò anche questo fattore non trascurabile rende il caffè tostato da Valli una chicca non indifferente per il palato dei clienti.
Il Barawards, la cui premiazione si è svolta al Palaghiaccio di Milano, traduce in concreto il grande impegno che Maurizio Valli e il suo staff hanno profuso in questi anni, credendo profondamente nel proprio lavoro e nelle grandi potenzialità gustative che il caffè di alta qualità puo' offrire.

Trovate il Bugan Coffee Lab qui:

Sito aziendale e shop: https://bugancoffeelab.com/
Facebook: Bugan Coffee Lab
Instagram: bugancoffeelab

Articolo scritto da Arianna Trusgnach per Chèi de Bèrghem

Vuoi sostenere il progetto "Chèi de Bèrghem?" Compra le nostre magliette qui: https://shop.cheideberghem.it


Condividi l'articolo
Commenti
  • Hello World! Https://q5gwy9.com?hs=72304fd8a0fd33c6b73ba25c47ced784& 08/01/2023 - 03:25

    J9j9dg

Lascia un commento

Sei uno di noi? Diffondi la BergamaschicitàVisita lo shop